Categoria: Articoli di D. Consales
Appunti post-Torino 08:51 - 30 Ottobre 2023


Appunti sparsi dopo Lecce-Torino (0-1)

Sul taccuino c’è una singola parola che gira e rigira nel mio cervello. Inserita da un mio amico che ha commentato gara e risultato dicendomi “vi state ridimensionando”. La parola è ridimensionamento appunto. La cui definizione è “Riduzione a più modesti limiti di valutazione”. Sia chiaro: era inevitabile che il Lecce non avrebbe potuto mantenere la media-punti avuta fino a questo momento. Eppure il pareggio con l’Udinese e, soprattutto, questa sconfitta casalinga contro il Torino ci ridimensionano proprio dopo due gare che potevano benissimo ingigantirci. Due partite contro avversari visibilmente alla nostra portata. Due partite contro avversari sul bilico della crisi a cui bastava una piccola spinta verso il burrone. Quella che il Lecce non ha saputo dare. Pur avendo le spalle belle larghe per spingere. Cosa è mancato dunque? Forse la fame delle prime giornate. Forse la forma fisica dei nostri folletti sulle fasce. Forse la spinta dei nostri terzini che hanno invece fatto a gara di amnesie. Forse quel pizzico di fato avverso a compensare quello delle prime gare. Contro il Torino, dopo la prima frazione, avremmo meritato ben più dell'avversario (esattamente come a Udine) ma poi, una volta sotto, abbiamo letteralmente sbattuto contro un muro granitico&granata. Lo stesso allenatore giallorosso D’Aversa, stizzito da chi gli faceva notare il ridimensionamento, ha rimarcato il nostro reale ruolo nel campionato. Forse sbagliando nel sottolinearlo, proprio alla luce di due gare che questo ruolo potevano magari riformare. I nostri 13 punti ci lasciano ancora in acque serene. Forse ridimensionate ma serene. Ma all’orizzonte ci sono avversari contro cui serve un Lecce non in crisi di dimensione. In mezzo (mercoledì) una sfida di Coppa Italia che non arriva al momento giusto. Appena prima della trasferta olimpica.




scritto da Diego Consales- Caporedattore leccesidentro.it

Tutti i diritti relativi ai testi pubblicati dai collaboratori e moderatori del sito appartengono al sito stesso. E' consentita - senza necessità  di autorizzazione - la riproduzione e la citazione con l'obbligo dell'indicazione della fonte, compreso l'autore del testo. Per tutte le altre utilizzazioni, è indispensabile una richiesta di autorizzazione inviando una mail allo Staff di LD
Visite: 189 | Stampa: 17 | Voti: 57% (19 tot.)
Aggiungi un segnalibro a questa pagina Vota Referer di questa pagina Segnala un errore al webmaster