Categoria: Articoli di D. Consales
Il Lecce si mangia subito la Fiorentina! 17:17 - 12 Settembre 2010



I giallorossi vincono 1-0 grazie ad un gol di Di Michele dopo 8 minuti di gioco. De Canio soprende tutti con una formazione difficile da prevedere. Davanti si affida a Di Michele e Corvia. E viene subito ricompensato dal gol in apertura dell'attaccante prelevato all'ultimo secondo di calciomercato. Il Lecce, dopo un avvio timoroso, si aggrappa al vantaggio e costruisce con grande umiltà, corsa e sacrificio la sua vittoria. Grande prova di tutto il centrocampo, su tutti Piatti che infiamma il Via del Mare recuperando palloni e poi proponendosi con grandi giocate condensate sopratutto nella ripresa in cui tutta la squadra "gira" meglio. Nonostante questo la Fiorentina spaventa più volte con le giocate di Cerci e realizza anche una rete con Kroldrup che però viene giudicata irregolare. Passato lo spavento il Lecce riesce ad amministrare e portare a casa i 3 punti.

Tabellino:
Reti: 9'pt Di Michele

Lecce (4-3-2-1) Rosati, Vives, Ferrario, Gustavo, Giuliatto; Munari, Giacomazzi (38'st Fabiano), Grossmuller (29'st Mesbah); Piatti, Di Michele (19'st Coppola); Corvia.
All. L.De Canio

Fiorentina (4-2-3-1) Frey, De Silvestri, Kroldrup, Felipe, Pasqual; C.Zanetti (11'st Ljajic), Montolivo; Cerci (28'st Babacar), D'Agostino (35'st Donadel), Marchionni; Gilardino.
All. S.Mihajlovic

Ammoniti: Ferrario per gioco scorretto, Ljiaic per comportamento non regolamentare


Foto: www.gazzetta.it
Visite: 904 | Stampa: 145 | Voti: 32% (103 tot.)
Aggiungi un segnalibro a questa pagina Vota Referer di questa pagina Segnala un errore al webmaster