Categoria: Articoli di D. Consales
Ottava ascolana 08:32 - 15 Ottobre 2021


8^ giornata di campionato
Sabato 16 ottobre ore 14.00
Stadio Del Duca
ASCOLI-LECCE

Dopo la sosta si parte per le Marche. Destinazione Ascoli. Il meteo dice che sarà una calda giornata di metà ottobre. La classifica dice che sarà una altrettanto calda sfida tra due squadre distanti appena un punto e una posizione. Ascoli-Lecce scontro d’alta pressione e d’alta quota quindi. Chi lo avrebbe mai detto. Soprattutto prima del nostro poker di vittorie consecutive. Soprattutto quando le iniziali vittorie consecutive dei marchigiani sembravano un fuoco di paglia destinato a spegnersi. Invece sarà sfida fra ambizioni palesate e ambizioni inattese.

Baroni in settimana ha concesso una lunga intervista in cui ha ripercorso le tappe della sua carriera. Dal giallorosso al giallorosso. Dal modo in cui viveva il Lecce ieri al modo in cui lo fa oggi. E’ uomo dedicato al lavoro e attaccato ai nostri colori. E’ il più “anziano” allenatore della serie B ed abbiamo probabilmente giudicato con troppa fretta il suo gioco che ci è apparso altrettanto “anziano”. La sosta ha fatto riflettere noi tifosi anche sul metro di giudizio. Baroni sta cercando di plasmare un Lecce coriaceo, aggressivo, verticale ed efficace. E l’ultima gara con il Monza è stata un trailer delle sue intenzioni. Il tutto facendo crescere tutta la truppa di giovani stranieri che giocano stabilmente in prima squadra e quelli che in essa si potranno affacciare a breve. Basta pensare al 17enne rumeno Catalin Vulturar, inserito in settimana dall'autorevole The Guardian nei migliori 60 giocatori del 2004 a livello mondiale.

Sabato lo stadio Del Duca (o quel che ne esiste al momento visto il suo rifacimento in atto) sarà aperto al 75% della capienza in base al nuovo decreto. Ci si avvicina a grandi passi verso la normalità sugli spalti. Sarà forse la prima trasferta stagionale in cui si sentirà un “clima” vicino a quello di un tempo che fu.



scritto da Diego Consales- Caporedattore leccesidentro.it

Tutti i diritti relativi ai testi pubblicati dai collaboratori e moderatori del sito appartengono al sito stesso. E' consentita - senza necessità  di autorizzazione - la riproduzione e la citazione con l'obbligo dell'indicazione della fonte, compreso l'autore del testo. Per tutte le altre utilizzazioni, è indispensabile una richiesta di autorizzazione inviando una mail allo Staff di LD
Visite: 116 | Stampa: 3 | Voti: 0% (1 tot.)
Aggiungi un segnalibro a questa pagina Vota Referer di questa pagina Segnala un errore al webmaster