Categoria: Articoli di D. Consales
Taccuino post-Entella 09:07 - 3 Marzo 2021


Pensieri sparsi copiati e incollati dal taccuino di Lecce-Entella 0-0

A inizio gara Saverio Sticchi Damiani consegna a Mancosu, condottiero di mille battaglie, una maglia celebrativa delle sue 50 reti in giallorosso. Traguardo storico. Che non deve essere offuscato dal periodo intorbidito del nostro capitano.

Ascoli. Brescia, Pescara, Entella. Quattro piccoli indizi che fanno una grande prova. Pochi spiccioli di punti conquistati contro avversari che sembravano posti dal calendario per farci compiere il balzo verso lidi ambiziosi. E invece... Non siamo ancora pronti. Non siamo ancora squadra con spiccato carattere e spiccata vocazione. A inizio campionato quella vocazione sembrava il pressing a tutto campo e la verticalizzazione ossessiva Corini-style. Poi quella vocazione si è persa. Siamo scesi a miti consigli. Forse mal consigliati. Forse in qualche modo addirittura snaturati. O forse tutto ciò è inevitabilmente fisiologico per il modo in cui siamo costruiti. Poi diciamo noi quello che Corini non ha detto (e non dice mai) in conferenza stampa: se gli interpreti più accreditati delle sue vocazioni, più o meno regredite, fanno errori clamorosi le partite si complicano. Sempre. Per chiunque.

Appena visto Pettinari scelto come titolare ho pensato che potesse essere la sua gara. La sua opportunità per riprendersi un determinato posto nella gerarchia degli attaccanti. Ho pensato male. Il suo errore iniziale pesa su tutta l’economia della squadra e sul suo posto gerarchico.

Sensazione: Rodriguez fa più male agli avversari se fatto detonare a partita in corso

Continua l’andamento lento lassù. Anche in questo turno infrasettimanale hanno vinto solo quattro delle prime dodici. E noi fra queste. Magra consolazione. Fra questi c’è chi ha invertito la rotta come il Chievo vittorioso dopo ben tre cadute. O la Spal che ha fermato a Salerno la sua caduta libera. Lassù sembrano respirare aria salubre solo Empoli e Venezia che vincono divertendo. Oggi siamo scoraggiati, invidiosi, abbattuti, spiazzati. Ma in tutto questo occorre essere lucidi. Noi nel giudicare l’operato di Corini. Lui nelle scelte future. Non facili.




scritto da Diego Consales- Caporedattore leccesidentro.it

Tutti i diritti relativi ai testi pubblicati dai collaboratori e moderatori del sito appartengono al sito stesso. E' consentita - senza necessità  di autorizzazione - la riproduzione e la citazione con l'obbligo dell'indicazione della fonte, compreso l'autore del testo. Per tutte le altre utilizzazioni, è indispensabile una richiesta di autorizzazione inviando una mail allo Staff di LD
Visite: 111 | Stampa: 2 | Voti: 50% (2 tot.)
Aggiungi un segnalibro a questa pagina Vota Referer di questa pagina Segnala un errore al webmaster