Categoria: Articoli di D. Consales
Taccuino post-Brescia e testa alla Cremonese 09:17 - 10 Febbraio 2021


Pensieri sparsi copiati e incollati dal taccuino di Lecce-Brescia 2-2

Odio i turni infrasettimanali. Soprattutto se estraggono dal cilindro orari come le ore 19. Che se poi vengono fuori gare come quella di ieri finisci che non ti va nemmeno di cenare. E poi non chiudi occhio. Nel mezzo della settimana lavorativa.

Corini sorprende tutti. Rimandando in campo 10/11 della disfatta con l’Ascoli. Cerchiamo di entrare nella sua testa. E ci diciamo che forse ha voluto dare loro possibilità di immediato riscatto.

Corini sorprende di nuovo tutti a inizio del secondo tempo. Fuori tre tenori come Mancosu-Taxi-Step. Cerchiamo di entrare nella sua testa. Evidentemente ha ritenuto che il riscatto tardava fin troppo ad arrivare. Bocciatura ora da gestire a dovere.

Rodriguez ci mette venti secondi a fulminare la difesa bresciana. I numeri del diablo spagnolo sono impressionanti rispetto ai minuti giocati. Così come impressionante è il suo modo straripante di stare in campo. Andranno gestiti entrambi, minuti e arroganza agonistica. Ma se solo tutti avessero la sua attitudine….stamattina scrive: duro golpe che non va a hacer mas fuertes… (un duro colpo che dovrà renderci più forti).

Il pari di ieri fa male perché stavolta davvero immeritato dagli avversari. E c’è poco da filosofeggiare tatticamente su un gol del pareggio arrivato davvero in modo del tutto casuale. Basta vederlo e rivederlo. Magari un paio di possessi finali potevano e dovevano essere gestiti meglio. Con la esperienza che ancora alcuni ragazzi non possono avere.

Duro golpe che non va a hacer mas fuertes…speriamo che Rodriguez abbia ragione. A Cremona sabato dovremo essere ancora più forti. Per uscire da questo tunnel e dall’attuale limbo della classifica





scritto da Diego Consales- Caporedattore leccesidentro.it

Tutti i diritti relativi ai testi pubblicati dai collaboratori e moderatori del sito appartengono al sito stesso. E' consentita - senza necessità  di autorizzazione - la riproduzione e la citazione con l'obbligo dell'indicazione della fonte, compreso l'autore del testo. Per tutte le altre utilizzazioni, è indispensabile una richiesta di autorizzazione inviando una mail allo Staff di LD
Visite: 125 | Stampa: 2 | Voti: 0% (0 tot.)
Aggiungi un segnalibro a questa pagina Vota Referer di questa pagina Segnala un errore al webmaster