Categoria: Articoli di D. Consales
Taccuino post-Monza 08:36 - 5 Gennaio 2021


Pensieri sparsi copiati e incollati dal taccuino di Lecce-Monza 0-0

Bello rivedere in panchina Corini. Bello sentirlo urlare prima del fischio di inizio per caricare i giallorossi come fosse la Curva Nord. Bello risentirlo guidare i movimenti della sua creatura, telecomandando i terzini, urlando agli attaccanti quando e come pressare o aiutare il centrocampo nelle varie fasi della partita. Il Lecce è sembrato diverso rispetto alle ultime uscite senza la sua voce. Sicuramente più equilibrato. E non è stato un caso.

Ci si aspettava davvero una partita sfida diversa. Brianzoli a secco dopo sei gare di fila in cui avevano sempre trafitto gli avversari, Gabriel che non ha visto una palla dietro le sue spalle dopo ben 14 partite in cui accadeva puntualmente. Lecce e Monza si sono temute, forse rispettate, forse appoggiate sul muro della stanchezza edificata in 8 turni giocati in appena un mese per guardare il futuro del campionato senza troppo impegnarsi a indirizzarlo in una singola gara.

Vista contro di noi la squadra di Brocchi sembra davvero costruita per stra-dominare. Con una rosa profonda e di qualità superiore. Il suo attuale limite è proprio forse il suo condottiero che esprime un calcio ordinario. A tecnici invertiti sarebbe stata una ecatombe.

A proposito di qualità superiore. Dermaku, se la forma fisica lo sostiene, è davvero capace di cambiare gli equilibri. Capace di essere un muro e far male davanti. Capace di evitare tachicardia sui cross. Capace di migliorare i suoi compagni di reparto come ieri con Meccariello.

Adesso la sosta. Dopo un (esagerato) condensato di gare. Per rifare ordine, rigenerarsi, sperare in qualche affare di gennaio. Forse non piacerà all’Empoli che sembra davvero poter prendere residenza in vetta dopo aver visto le altre pretendenti al trono tutte con il fiato corto. Forse non piacerà alle (non più) piccole che in fondo hanno iniziato a macinare come nessuno (vedesi Entella con tre vittorie in otto giorni). Ci risentiamo a metà mese, quando saremo in partenza per Reggio Calabria.





scritto da Diego Consales- Caporedattore leccesidentro.it

Tutti i diritti relativi ai testi pubblicati dai collaboratori e moderatori del sito appartengono al sito stesso. E' consentita - senza necessità  di autorizzazione - la riproduzione e la citazione con l'obbligo dell'indicazione della fonte, compreso l'autore del testo. Per tutte le altre utilizzazioni, è indispensabile una richiesta di autorizzazione inviando una mail allo Staff di LD
Visite: 152 | Stampa: 9 | Voti: 50% (16 tot.)
Aggiungi un segnalibro a questa pagina Vota Referer di questa pagina Segnala un errore al webmaster