Categoria: Articoli di D. Consales
Taccuino post-Pescara 09:01 - 3 Novembre 2020


Pensieri sparsi copiati e incollati dal taccuino di Lecce-Pescara 3-1

-Pronti via. Miracolo del portiere pescarese, gol del polacco, raddoppio divorato da coda, rigore negato, traversa di coda. Il Lecce potrebbe chiudere la gara nel primo tempo. Non lo fa. Ed è una attuale lacuna. Però gioca, corre e pressa che è una meraviglia.

-Gli sprechi del Lecce causano danni collaterali nella cabina dove è segregato Corini per squalifica. Solo oggi ne sapremo l’ammontare. Di certo ci saranno da acquistare un nuovo cellullare, una sedia e qualche vetrata.

-E’ la serata di Stepinski. Che sboccia dopo essersi sbloccato in coppa. Prestazione di spessore. E due gol da attaccante puro. Il secondo dopo una progressione spaventosa al minuto 75, quando solitamente le energie sono in riserva. Non facile nemmeno la sua esultanza: ma come fa a mettere le dita così????

-Appunto su capitan Mancosu: gara con il piglio, la testa e i piedi che da lui ci aspettiamo. Forse è entrato in scena.

-Secondo appunto su capitan Mancosu ai microfoni di Dazn a fine gara: si sbilancia sulla forza dei suoi compagni e butta nel burrone il profilo basso predicato dalla Società. E noi andiamo a dormire sornioni.

-La classifica dice 9 punti e ottavo posto. Per noi sornioni va bene. Prossimo giro notturno: domenica si va a far visita all’Entella





scritto da Diego Consales- Caporedattore leccesidentro.it

Tutti i diritti relativi ai testi pubblicati dai collaboratori e moderatori del sito appartengono al sito stesso. E' consentita - senza necessità  di autorizzazione - la riproduzione e la citazione con l'obbligo dell'indicazione della fonte, compreso l'autore del testo. Per tutte le altre utilizzazioni, è indispensabile una richiesta di autorizzazione inviando una mail allo Staff di LD
Visite: 146 | Stampa: 2 | Voti: 50% (2 tot.)
Aggiungi un segnalibro a questa pagina Vota Referer di questa pagina Segnala un errore al webmaster