Categoria: Articoli di D. Consales
Un nuovo capitolo senza geografia 09:43 - 24 Agosto 2020


Lo sbarco di Corini all’areoporto di Brindi e la successiva firma che lo lega con un triennale al Lecce hanno chiuso in modo inaspettatamente burrascoso il rapporto con Liverani e aperto un nuovo capitolo in casa giallorossa. Capitoli, entrambi triennali, che fanno comunque capire come in casa-Lecce non si viva certo alla giornata e come, con il plus dell’arrivo di Corvino, la progettualità a lungo termine sia diventata la base di ogni passo.

Abbiamo svoltato velocemente. Sembrano già alle spalle retrocessione e diverbi con Liverani. Questi feroci tempi impongono feroci ritmi. Il Lecce è già proiettato verso la nuova stagione. Domani presentazione del nuovo allenatore e poi via veloci verso ritiro e trattative del calciomercato. La serie B parte fra praticamente un mese (data ufficiale 26 settembre) e il tempo non abbonda in questo anomalo momento del calcio e del mondo.
Già…anomalo momento. Capace, per chi scrive, di attutire lo slancio verso la nuova avventura. Me ne sono accorto nell’esatto istante in cui ho guardato la geografia del nuovo campionato cadetto. Quella con i simboli delle squadre poggiati sul territorio. Quella che ti fa congetturare le trasferte. Dire qui non ci vado da tempo. Dire qui non ci sono mai stato. E invece non sappiamo quando potremo tornare negli stadi. Non sappiamo quanto durerà questo spettacolo asettico. Esistono già svariati studi su come questo calcio post-covid funzioni. Con il fattore-campo saltato. Con i ritmi più lenti. Con gli errori incrementati.

E anche Corini dovrà adattarsi a tutto questo. Il suo calcio dovrà farlo. Non potrà parlare della spinta del Via del Mare. Non potrà parlare del calcio che amiamo. Lo ascolteremo magari anche noi un pò più asettici. In attesa di dar senso al pallone giocato così e alla geografia.




scritto da Diego Consales- Caporedattore leccesidentro.it

Tutti i diritti relativi ai testi pubblicati dai collaboratori e moderatori del sito appartengono al sito stesso. E' consentita - senza necessità  di autorizzazione - la riproduzione e la citazione con l'obbligo dell'indicazione della fonte, compreso l'autore del testo. Per tutte le altre utilizzazioni, è indispensabile una richiesta di autorizzazione inviando una mail allo Staff di LD
Visite: 219 | Stampa: 3 | Voti: 0% (1 tot.)
Aggiungi un segnalibro a questa pagina Vota Referer di questa pagina Segnala un errore al webmaster