Categoria: Articoli di D. Consales
Triplo salto "carpi"ato 09:38 - 3 Dicembre 2018


Il Lecce batte il Carpi in un Cabassi giallorosso e si ritrova con una classifica da capogiro.

Partiamo dalla fine. Dai giocatori del Lecce che per festeggiare con tutti i tifosi giallorossi fanno tre rincorse e tre salti verso ben tre settori colmi di passione. Gli stessi giocatori e Liverani diranno poi in conferenza stampa quanto sia inusuale vedere un tale esodo a metà campionato. Ma il Lecce sta divertendo, sta facendo sognare, sta ripulendo i suoi tifosi dalle scorie dei lunghi anni di lega pro.

I tre salti sono un po’ il simbolo del triplo salto “carpi”ato che in Lecce compie in terra emiliana portandolo lassù dove non osava pensare di arrivare. La vittoria a Carpi sancisce probabilmente il raggiungimento, se non matematico, realistico del primo e primario obiettivo stagionale. Ci uniamo all’opportuno ritornello di aspettare la fine del girone di andata per fare i conti, ma non possiamo chiudere gli occhi e far finta di non vedere le potenzialità di questa squadra alla terza vittoria consecutiva (quarta in cinque gare). La rete di La Mantia che, come un faro, ha perforato la nebbia del Cabassi è stato il giusto premio di un primo tempo in cui gli uomini di Liverani hanno fatto capire senza mezzi termini le proprie intenzioni con un approccio alla gara da grande squadra. Magari con qualche eccesso di sicurezza di troppo, ma è la (attuale) forza di chi gioca con spensieratezza. La quinta rete del bomber del Lecce è bastata per far propria la battaglia che ci attendevamo. Con un Carpi che ha difeso in undici e che in undici non ha usato le buone maniere per spezzare il gioco del Lecce. Tanti calci, poco calcio. Per un attimo ci siamo quasi ritrovati (visto anche il desolante contesto dello stadio-velodromo…) nel clima degli ultimi anni. Ma oltre al Lecce spettacolare ci serve anche il Lecce da battaglia. Per nuovi salti.


LA SINTESI DI CARPI-LECCE 0-1





scritto da Diego Consales- Caporedattore leccesidentro.it

Tutti i diritti relativi ai testi pubblicati dai collaboratori e moderatori del sito appartengono al sito stesso. E' consentita - senza necessità  di autorizzazione - la riproduzione e la citazione con l'obbligo dell'indicazione della fonte, compreso l'autore del testo. Per tutte le altre utilizzazioni, è indispensabile una richiesta di autorizzazione inviando una mail allo Staff di LD
Visite: 171 | Stampa: 1 | Voti: 0% (0 tot.)
Aggiungi un segnalibro a questa pagina Vota Referer di questa pagina Segnala un errore al webmaster